festa degli aquiloni – domenica 27 luglio – presso il campo volo di CERCIVENTO

CIMG0048 domenica 27 luglio al campo volo di CERCIVENTO stafète dai cirubìz e grande festa aquilonistica ,.Laboratorio di costruzione aquiloni a cura della federazione nazionale aquilonisti e volo libero carnia . il volo in DELTAPLANO – PARAPENDIO – PARAMOTORE sarà acconsentito su tale area fino alle ore 11.40 dopo tale orario andranno in volo circa 150 aquiloni autocostruiti.

ARTURO SILVERIO – HA CHIUSO LE SUE ALI

CIMG7536Oggi 30 giugno ARTURO SILVERIO ci ha lasciati alla bella età di cento anni;i funerali avranno luogo mercoledì 2 luglio nella chiesa parrocchiale di CORDIGNANO (TV). Noi del volo libero carnia,vogliamo ricordarlo come MITO del volo in carnia. Nato a TIMAU di PALUZZA il 09-09-1913,ben presto si trasferisce a udine dove frequenta le scuole,fino alle medie inferiori. Nasce a quei tempi,osservando le esibizioni del 1 stormo da caccia a campoformido,il suo fascino per i piloti dell’aria.Nel 1934 frequenta la scuola di volo presso l’istituto di s.caterina a udine ,poi si trasferisce a SUTRIO dove avvia un mobilificio . A tempo perso,aiutato dai suoi amici francesco e davide nodale inizia la costruzione del suo apparecchio,ultimato due anni dopo;copia i disegni del modello tedesco”ZOEGLING”,presi dalla bonoli di cantù. Al termine della costruzione,il velivolo pesava 105 kg.e presenta un’apertura alare di 12 m.,Il primo volo avviene partendo dal monte tenchia il 5 settembre 1937. Per l’occasione l’aereo è smontato e portato a piedi,da sutrio (m.550 s.l.m) fino al pian delle streghe (m.1450m. s.l.m.) da venti uomini,assistiti da due donne portatrici di viveri, viene assemblato nella stessa giornata.Il decollo avviene verso le ore 17.oo, mediante due tiranti elastici tenuti da sei persone per parte che,combinati con un meccanismo di aggancio/sgancio posto vicino al pilota e comandato da esso, scagliano a “mò di fionda” l’aliante in aria. Dopo circa venti minuti di volo, si ha l’atterraggio a sutrio sul greto del fiume ,circa un migliaio di persone assistettero al mitico volo. Va precisato che questo evento ebbe ampio risalto sui giornali locali e nazionali dell’epoca, nonchè su alcune riviste estere.Dopo questo successo ci furono diversi voli. ma poi causa un diveito dai carabinieri gli venne impedito di volare, il pioniere allora decide di donare il suo cimelio all’ aereo club di udine che lo continuarono a far volare.Infine ARTURO emigra in veneto a CORDIGLIANO dove gestiva una mostra di mobili e dove attualmente risiedeva. Il mitico ARTURO è stato padrino all’ inaugurazione del campo volo di CERCIVENTO nel 2005. NOI del volo libero carnia porgiamo le più sentite condoglianze ai figli SILVA e TOBIA e a tutti i parenti–

rai italia – zoncolan – olimpo

manuel e suanè andato in onda su Rai Italia il documentario sull’impresa Zoncolan-Monte Olimpo realizzato dalla rai, il filmato che dura 28 minuti è stato trasmesso ieri 26 giugno via satellite ed è stato visto in tutti i 5 continenti del globo.per visionare il filmato ecco qua il link: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-27def3fe-7396-48bc-870c-466b261be868.html#p=0

DANILO PALMANO – the best

danilo 06062014 004Vogliamo segnalare il nostro socio pilota DANILO PALMANO che dal paramotore è passato al deltamotore.La grinta che lo contraddistingue è ineguagliabile alla sua età,classe 1946! ha al suo attivo circa tremila voli in paramotore e un centinaio di voli in deltamotore. Tutti i soci del volo libero carnia gli fanno i migliori auguri nel proseguimento di tale attività.